“Il Sogno degli dei” torna negli scavi di Metaponto

“Il Sogno degli dei” torna negli scavi di Metaponto

“Il Sogno degli dei” continua. "Megale Hellas Experience ”, lo spettacolo teatrale itinerante all’interno dei parchi archeologici, ideato e diretto da Giuseppe Ranoia su drammaturgia di Emanuele Asprella e dello stesso Ranoia, torna lunedì 27 agosto, nel Parco archeologico dell’Area urbana di Metaponto.
Grazie all’Ensemble teatro instabile, a partire dalle 21, prende vita una vera e propria immersione nella storia attraverso il teatro.
Dal buio del passato, come per incanto, riemerge una schiera di dei e eroi greci che, attorniati da Corifei, guerrieri, Opliti, giocolieri col fuoco e danzatori, raccontano la nostra identità- quella che affonda le sue radici nella Grecia Antica-, in una chiave tutta nuova e originale. Un lavoro intenso, di ricerca e qualità, che nasce con l’obiettivo di valorizzare lo splendido territorio lucano.
Il progetto, che ha il patrocinio del MiBact, nasce con l’intento di legare le aree archeologiche di Policoro e Bernalda e per consolidare l’idea di Metapontino come fulcro di un’identità culturale.
Il Sogno degli dei è un sogno che mette insieme le amministrazioni comunali di Policoro e Bernalda per fare di Megale Hellas Experience un’opportunità di promozione e valorizzazione turistica e culturale dello straordinario patrimonio storico-archeologico dell’area.  Il percorso termina con la massima espressione che la cultura ci ha regalato: il teatro, che ha riportato agli antichi splendori la Megale Hellas (la Magna Grecia). Un vero e proprio ritorno alle origini, insomma, un sogno teatrale itinerante all’interno di un parco archeologico che fa rivivere l’esperienza delle origini del popolo lucano e il racconto di un’identità.
Il Sogno degli dei andrà in scena anche a Policoro il 30 agosto e 6-15 settembre e ancora il 7 settembre nel Parco archeologico dell’Area Urbana di Metaponto. L’ingresso è libero.

Loading Facebook Comments ...