Record Musei italiani nel 2015: in Basilicata la cultura che vince!

Record Musei italiani nel 2015: in Basilicata la cultura che vince!

Nella giornata di ieri, 13 Gennaio 2016, il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, durante il Comitato permanente del turismo, riunitosi al Collegio Romano, ha reso noto il numero dei visitatori nei musei italiani dell’anno appena terminato.

Siamo dinanzi ad un vero e proprio record, infatti i musei italiani hanno ospitato circa 43 milioni di visitatori nel 2015!

Dati davvero entusiasmanti, basti pensare che si è registrato un +4,5 milioni di visitatori in due anni! Il Ministro ha affermato: “Quello che si è appena concluso è stato l’anno d’oro dei musei italiani. Circa 43 milioni di persone hanno visitato i luoghi della cultura statali generando incassi per circa 155 milioni di euro che torneranno interamente ai musei attraverso un sistema premiale che favorisce le migliori gestioni e garantisce le piccole realtà. Per la storia del nostro Paese è il miglior risultato di sempre, un record assoluto per i musei italiani. Anche rispetto al 2014, anno in cui si erano registrati numeri erano molto positivi, la crescita dei visitatori e degli incassi è significativa: +6% i visitatori (pari a circa +2,5milioni); +14% gli incassi (pari a circa +20milioni€); +4% gli ingressi gratuiti (pari a circa +900mila)”.

Nei 17 musei statali della Basilicata nel 2015 gli ingressi sono aumentati del 13% rispetto al 2014, per un totale di 256.770 visitatori: gli introiti sono cresciuti del 37% rispetto all’anno precedente, per un totale di 185.963 euro. Nella classifica dei siti lucani con più accessi, il primo posto è occupato dal museo archeologico nazionale del Melfese “Massimo Pallottino” con 39.920 visitatori e introiti per 41.384 euro (+6%).

Per quanto riguarda la città di Matera e la sua provincia, al primo posto si posiziona il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata di Matera che ha ospitato 34.859 visitatori (+9%) e ha raggiunto introiti per 38.858 euro (+45%). Successivamente, si piazza il Museo Nazionale Domenico Ridola a Matera con 26.581 ingressi registrati (+51%) e introiti per 17.858 euro (+64%). A seguire il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto a Bernalda con 21.855 visitatori (+30%) e introiti per 26.659 (+60%) e il Museo Nazionale della Siritide a Policoro con 14.498 visitatori (+32%) e introiti per 13.124 euro (+ 92%).

La Basilicata risulta tra le regioni più sensibili al tema della cultura e con una percentuale di visitatori in forte crescita! In Basilicata la cultura che vince.

Materainside

Loading Facebook Comments ...