Il programma culturale di Matera 2019: Lumen-Social Light

Il programma culturale di Matera 2019: Lumen-Social Light

Lo scorso 21 Settembre, alla presenza del Ministro dei Beni e della Attività Culturali Alberto Bonisoli, è stato presentato l’intero programma culturale di Matera 2019 (qui l’articolo in cui ve ne abbiamo parlato); a dir la verità, la metà del programma (formata da progetti interamente made in Basilicata) era stata già presentata ben un anno prima dalla cerimonia di apertura, ovvero lo scorso 20 Gennaio 2018. Noi di Matera Inside vi abbiamo snocciolato ciascuno di questi progetti, co-creati da 27 associazioni (o reti di associazioni) con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, nella sezione del nostro sito dedicata al Programma Culturale.

Ora che l’intero programma è stato ufficializzato, non ci resta che approfondire tutti quei progetti co-prodotti dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 con partner culturali nazionali ed internazionali, come “Lumen-Social Light“, che vede la collaborazione della light designer Giovanna Bellini. Il progetto si focalizza su 2 aspetti:

  • Lumen prevede la realizzazione di vere e proprie luminarie da parte dei cittadini (nei laboratori che si stanno tenendo in diverse parti della città) e di famose aziende di luminarie del Sud Italia. Le luminarie in fase di costruzione avranno la forma di map pointer, il simbolo utilizzato sul web per indicare un luogo, e serviranno per illuminare i luoghi in cui avverranno gli eventi di Matera 2019;
  • Social Light, invece, prevede l’auto-produzione da parte della comunità delle cosiddette “bag-light”, ovvero delle borse luminose (si punta a superare le 6000 bag light) che permetteranno ai cittadini di “farsi luce” durante gli appuntamenti del prossimo anno.

Per ulteriori approfondimenti sul progetto Lumen-Social Light vi consigliamo di consultare il sito ufficiale di Matera 2019.

Fonte immagine in evidenza: sito ufficiale di Matera 2019

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...