Matera: contro il cancro, io ci sono. Tornano le arance della salute di AIRC

Matera: contro il cancro, io ci sono. Tornano le arance della salute di AIRC

Sabato 30 gennaio e domenica 31 2016 tornano Le Arance della Salute di AIRC.

Il frutto simbolo della prevenzione del cancro a tavola distribuito dai volontari per sostenere il lavoro dei ricercatori.

Sabato 30 gennaio e domenica 31 gennaio 15mila volontari AIRC tornano in 2.500 piazze di piccoli paesi e grandi città per raccogliere fondi a sostegno della ricerca sul cancro attraverso la distribuzione delle “Arance della Salute”, simbolo dell’alimentazione sana e protettiva grazie alle loro straordinarie proprietà.

Come da tradizione “Le Arance della Salute” di AIRC sono tutte arance rosse – contengono infatti gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e circa il 40% in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi – rigorosamente di origine italiana, coltivate in Sicilia, Calabria e Sardegna. Con una donazione di 9 euro potremo ricevere una reticella da 2,5 kg di arance e la Guida ‘Muoviamoci contro il cancro’ con preziose informazioni sull’attività fisica e sugli esercizi indicati per ogni età e gustose e sane ricette a tema arance. Sabato portiamo sulle nostre tavole Le Arance della Salute di AIRC per dire “Contro il cancro, io ci sono!”

Per essere aggiornati in tempo reale seguiteci su airc.it e sui social con #iocisono.

Anche la città di Matera partecipa a questa iniziativa: troverete i volontari materani in 4 zone della città, ovvero in via Dante, in Piazza Vittorio Veneto, in via Lucana e in piazza Matteotti.

Materainside

Loading Facebook Comments ...