Gezziamoci 2021: Mimmo Campanale presenta il suo lavoro discografico “Thoughts in Progress”

Gezziamoci 2021: Mimmo Campanale presenta il suo lavoro discografico “Thoughts in Progress”

Nell’ambito della 34^ edizione di “Gezziamoci, Qui Basilicata, la cultura non si ferma!”, Onyx Jazz Club Matera ospiterà il settetto di Mimmo Campanale, il quale presenterà il suo ultimo progetto discografico, intitolato “Thoughts in Progress” presso il palco allestito nel Castello del Malconsiglio di Miglionico.

L’evento è in programma sabato 10 luglio, alle ore 20.30, e vedrà l’artista Campanale accompagnato da Mario Rosini, piano & voce, Paolo Romano, bass, Pasquale Buongiovanni, Guitar, Domenico Cartago, piano & keyboard, Mike Rubini, alto sax e Giuseppe Todisco, trumpet.

L’evento verrà proposto rispettando le misure anti covid-19. 

La partecipazione è obbligatoria previa prenotazione tramite l’indirizzo https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mimmo-campanale-septet-gezziamoci2021-155950936449 

Kevin Grieco, condirettore Onyx Jazz Club Matera insieme a Luigi Esposito, dichiara: “Tornano gli appuntamenti jazz con un artista eccezionale, pronto a deliziarci con la sua arte in una cornice meravigliosa come il Castello del Malconsiglio.

Riprendiamo il nostro percorso itinerante, raggiungendo Miglionico, in un’ottica di promozione dell’intero territorio lucano.

Siamo certi che sarà una serata magica da vivere, nel pieno rispetto delle misure anti covid”.

Giulio Traietta, Assessore alla Cultura del Comune di Miglionico, afferma: “E’ un vero onore ospitare a Miglionico il Gezziamoci e in particolare il gruppo ‘Mimm campanale septet’ nella splendida cornice del Castello del Malconsiglio; il luogo ideale per ascoltare buona musica sotto le stelle in un location che è il cuore cultuale della nostra comunità. 

L’Amminsitrazione ringrazia l’Onyx jazz club per le emozioni che sta portando su Miglionico e per la proficua collaborazione che è solo all’inizio”.

MIMMO CAMPANALE 

Autodidatta, ha maturato numerose esperienze nell’ambito della musica Jazz e Pop. Campo privilegiato di interesse e di ricerca musicale è il Jazz al quale si accosta nel 1984.

Nel 1985 partecipa alla costituzione del gruppo Jazzerie con Maurizio Quintavalle,Nico Stufano feat. Roberto Ottaviano al sax soprano, incidendo due dischi per la Splas’(h) records.

Dal 1986 fa parte del Mario Rosini Trio con Paolo Romano al basso elettrico.

nel 1987 con il contrabbassista Maurizio Quintavalle costituiscono il trio del pianista, compianto amico, Davide Santorsola, incidendo cinque dischi.

Dal 1988 collabora con il gruppo Pop “ Novecento” partecipando ai vari tour in Italia e produzioni con ospiti di levatura mondiale quali: Billy Preston, Stanley Jordan, Eumir Deodato, Al Jarreau.

Dal 2000 fa parte del Con Alma trio con Guido Di Leone – chitarra e Vito Di Modugno – organo Hammond incidendo due dischi.

Nel 2007 insieme al pianista Mario Rosini e alla front-leader del gruppo soul/funk Dirotta su Cuba, Simona Bencini, costituisce gli LmG Quartet completato dal sax alto Gaetano Partipilo e Luca Alemanno contrabbasso.

Successivamente in veste di leader porta a compimento due lavori discografici “…of course!” e “Acustronica” quest’ultimo 1° in classifica Itunes Italia sezione Jazz.

Collabora con artisti di musica Pop quali: Novecento, Ron, Billy Preston, Gregg Brown, Marco Armani ,Michele Marmo, Tosca, Mario Rosini, Dirotta su Cuba, Rossana Casale, Lucio Dalla e l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal M°Beppe D’Onghia, Orchestra sinfonica Metropolitana di Bari, Orchestra Sinfonica della Fondazione Arturo Toscanini.

Ha ideato il “DrumStory”.

Mimmo Campanale sonorizza e sottolinea lo stile e gli assolo che hanno reso celebri i grandi.

Da oltre vent’anni partecipa a numerosi festival jazz e tour nel mondo.

Loading Facebook Comments ...