Case Ospitanti: oggi le abitazioni dei Sassi si aprono a turisti e cittadini

Case Ospitanti: oggi le abitazioni dei Sassi si aprono a turisti e cittadini

Da quando, dopo gli anni bui post-sfollamento, i Sassi hanno ricominciato a prendere vita (anche grazie all’iscrizione nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità), molte persone hanno deciso di vivere negli antichi rioni materani scavati nella tenera calcarenite. In un paesaggio culturale così spettacolare, quindi, oltre alle peculiarità architettoniche e storiche rivestono un ruolo fondamentale anche le abitazioni private che sorgono lungo i vicoli ed i vicinati.

Ecco perchè, da ormai 4 anni, il Parco della Murgia Materana (su idea di Luigi Esposito) propone l’evento “Case Ospitanti“, che trasforma le case private del centro storico materano in veri e propri luoghi culturali pubblici. “Case Ospitanti”, che avrà luogo oggi 30 dicembre 2018, consiste in un percorso che si snoda tra le abitazioni (i cui proprietari hanno aderito all’iniziativa) che saranno aperte a chiunque voglia provare un’esperienza unica nel suo genere, consistente in una mostra fotografica a tema sul Parco della Murgia (a cura di Pixcube) ed in mini-eventi di 15 minuti (e che si ripeteranno ogni 30 minuti) a cura di musicisti, attori e poeti.

Le case saranno aperte a tutti oggi dalle 18:30 alle 22:30, e ospiteranno gli eventi secondo il programma di seguito riportato:

  • P CASA DI SILVANA, FINESTRA E BALCONCINO (Vico Santa Cesarea 21)
    Dalla tradizione al futuro. Musiche e letture sulla città
    UniBas, Studenti UniBanda SFR, Susanna Crociani, Silvana Kuhtz, Chiara Rizzi
    Poesia in Azione Come parla la città – dalla tradizione al futuro.
    Il gruppo UniBanda costituito da studenti del DICEM università della Basilicata, coordinati dalle loro docenti, sperimenta uditivamente e vive la città e l’interazione fra natura, cittadino e città. In questa serata il viaggio sarà articolato fra temi noti dei cantautori italiani e tracce campionate a Matera durante gli scorsi mesi; letture sulla città e sperimentazione sensoriale di poesia in azione; musica suonata dal vivo da Susanna Crociani saxwoman fiorentina e da alcuni degli studenti UniBas.
  • 1 CASA DI DORA E GIANNI (Via Lombardi 4)
    Rossella Palagano e Nicolò Petrafesa Duo (voce e pianoforte)
    Petrafesa – Palagano è un acustic duo caratterizzato dal minimalismo e dall’amore per la tradizione. Eseguiranno brani di Mingus, Evans e molti altri, in un’atmosfera privata e accogliente
  • 2 CASA DEL PARCO (Via Sette Dolori, 10)
    L’Amara Verità, piccolo racconto in vernacolo
    Un anziano signore si troverà a fare i conti con un esperienza che lo perseguita sin da ragazzo, un brevissimo racconto di vita vissuta tratto da una canzone di Peppino Ruscigno, il tutto terminerà con l’immancabile Signora morale
    Associazione Ergghiò
    Mail:ergghio.matera@hotmail.com
  • 3 CASA DI MONICA E ARTURO (Via Tre Corone 9/10)
    Un Mare di Sabbia
    Massimo Ottoni videoartista – Biagio Orlandi sassofoni – Mariasole De Pascali flauto
  • 4 CASA DI LUCIA Ed EDOARDO (Gradoni Duomo, 1)
    Briganti Montesi “A canti nostri”
    Valentino Didio, zampogna e tamburello – Mattia Didio, voce e ciaramella – Mauro Venezia, zampogna e organetto
    Un viaggio nel tempo attraverso suoni e strumenti unici del nostro patrimonio agropastorale, frutto di una accurata ricerca e della passione con la quale si vuole far conoscere il nostro bagaglio culturale.
  • 5 CASA DI VALERIA E LEO (Via Muro, 8)
    Bari Blues Connection
    Claudio De Pascale voce, chitarra – Dado Penta basso, voce – Nicola Deliso, batteria
    Esplorazioni musicali da Robert Johnson a Muddy Waters, passando per Ray Chrarles, Eric Clapton, Bob Dylan, Rolling Stones, e molti altri ancora. Un blues-happening virale vitale con attitudine vintage e sonorità
    elettro-acustiche di grande impatto
  • 6 CASA DI GABRIELLA E GIUSEPPE GIURA LONGO (Piazza Duomo, 2)
    I Colori del Jazz, Music And Digital Live Painting – Francesca Cosanti & Camillo Pace
    Francesca Cosanti – Illustratrice e Camillo Pace – Contrabbassista daranno vita ad una performance che vede l’unione di due arti diverse, ma che spesso agiscono in sinergia: la musica e l’illustrazione/pittura.
    Sulle note jazz del contrabbasso, Francesca creerà atmosfere, personaggi e situazioni ispirati dalla musica, realizzando così lo sfondo “live” e sempre in mutamento della performance. Il tutto sarà realizzato in digitale servendosi di un I Pad e di un proiettore
  • 7 CASA DI TERESA E TOMMASO TORTORELLI (Via Del Corso 36)
    Kevin Grieco & Emanuele Schiavone Duo (chitarra e voce)
    Per la seconda volta consecutiva, Case ospitanti vedrá tra i suoi protagonisti il duo jazz formato da Emanuele Schiavone alla voce e Kevin Grieco alla chitarra. I due musicisti proporranno alcuni brani scelti dal vasto repertorio dei più celebri interpreti Jazz. Il concerto/percorso si snoderà a partire dagli anni ’20 ai nostri giorni, toccando le tappe stilistiche fondamentali di questo affascinante genere musicale in cui l’improvvisazione e la creatività estemporanea giocano un ruolo preponderante.
  • 8 PALAZZO BERNARDINI (Arco del Sedile, 9)
    Music For Meditation – Eugenio Mirti, chitarra solista
    Music For Meditation è il titolo del suo nuovo CD, che verrà pubblicato all’inizio del 2019 dalla prestigiosa etichetta romana AlfaMusic. L’idea del disco è nata per coniugare tutti i suoi, estremamente vari, interessi:
    musicali (jazz, rock, classica, minimalisti, musica elettronica…), linguistici (studio il cinese dal 2008 e della tradizione folk della Cina), e spirituali (il Buddhismo, le religioni dell’Asia, la meditazione…)
  • 9 PALAZZO BERNARDINI (Arco del Sedile, 9)
    Murgia urbana: Le canzoni della tradizione come non le avete (quasi) mai sentite
    Rino Locantore voce, tamburi a frizione, bottiglie e tanto altro, Achille Succi sax alto, clarinetto basso
    “Tradizione è conservare il fuoco, non adorare le ceneri” Gustav Mahler
    Achille Succi e Rino Locantore si incontrano/scontrano sul campo franco della musica a suon di jazz, improvvisazione e canti lucani e pugliesi. C’è solo una regola: mantenere vivo il fuoco della tradizione  alimentandolo di nuova linfa musicale.
  • 10 CASA DI ANTONELLA E GIANCARLO (Via San Bartolomeo, 5)
    I Traam
    Mino Lionetti voce e armonica, Enzo Matera chitarre, Pino Oliva basso, Dario Carmentano batteria. Blues e Rock da oltre 20 anni
  • A CASA DI RITA E MIPA (Recinto Domenico Ridola)
    Sed obscura est… Luce – buio
    Marta Gadaleta, voce, corpi sonori, parole – Gianni Vancheri, chitarra, clarinetto basso, duduk, oggetti

Un evento da non perdere!

Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook del Parco della Murgia Materana

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...