Protocollo d’intesa fra Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e Tunisi Capitale Ospite della Gioventù Araba2019

Protocollo d’intesa fra Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e Tunisi Capitale Ospite della Gioventù Araba2019

È stato firmato il protocollo d’intesa fra Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e Tunisi Capitale Ospite della Gioventù Araba 2019. Un momento fondamentale che collega le due città e le rispettive nazioni, al fine di favorire l’integrazione interculturale, lo scambio di conoscenze ed esperienze, il dialogo e il confronto, l’incontro e la formazione delle giovani generazioni, l’attuazione di un nuovo modello di cittadinanza culturale di dimensione mediterranea.

A firmare il protocollo d’intesa sono stati la Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Aurelia Sole, e il Ministro della Cultura tunisino Mohamed Zine El Abidine, accompagnato dall’Ambasciatore di Tunisia in Italia Moez Sinaoui.

«Il Protocollo d’Intesa sottoscritto – hanno dichiarato il Ministro della Cultura tunisino Mohamed Zine El Abidine e l’Ambasciatore di Tunisia in Italia Moez Sinaoui – è un impegno per fare cose concrete. Già nei prossimi mesi organizzeremo in Tunisia, in collaborazione con il polo museale della Basilicata e la Fondazione Matera2019 una splendida mostra su Pasolini e la proiezione del recente film “Il Vangelo secondo Mattei”. Questo accordo è una bella testimonianza della vicinanza dell’Italia alla Tunisia ed una grande opportunità per il futuro delle giovani generazioni. Ringraziamo la Fondazione Matera – Basilicata 2019 per la sua grande disponibilità e tutti coloro, in particolare l’Associazione Albideya, che si sono prodigati per questo nobile scopo».

Materainside

Loading Facebook Comments ...