Proposta di gemellaggio tra Matera e Toronto

Proposta di gemellaggio tra Matera e Toronto

La notizia ci giunge dalle pagine del Corriere, il quale afferma che a Matera verrà stipulato un gemellaggio su iniziativa del sindaco di Toronto John Tory e della deputata federale Judy Sgro, tra la bella città ricca di storia e cultura e la moderna e futuristica Toronto. Un legame ideale che vuole essere anche il simbolo di un connubio tra passato e presente, tra tradizione e innovazione in un mondo dove le distanze si accorciano sempre di più.

Inoltre il Corriere afferma che: “A Toronto e dintorni è il Basilicata Cultural Society of Canada a raggruppare i lucani che, anche se lontani dalla regione di origine, amano incontrarsi e mantenere vive feste, tradizioni e cultura della loro terra oltre all’amicizia che li lega l’un l’altro. Nella loro sede, al 28 Roytec Road suite 15 a Woodbridge, i lucani oltreoceano guidati dal presidente Manny Di Lecce si incontrano e celebrano eventi svariati.

La comunità lucana in Canada vanta imprenditori di grande successo: dal fondatore di Pizza Nova Sam Primucci al presidente di Lido Construction Danny Montesano (entrambi rifondatori del Corriere Canadese), dal fondatore di Chin Radio Johnny Lombardi a Rocco Lofranco, da Angelo Locilento di Vin Bon a Pat Tremamunno presidente di Inox Industries, da Paolo Petrozza dell’agenzia di viaggi Thomas Cook Travel, l’ex insegnante Filippo Gravina tanto per elencarne alcuni.

Tutti, con la tenacia e lo spirito di sacrificio che caratterizza il popolo lucano, sono riusciti a conquistare come si suol dire un posto al sole nella società canadese diventando il fiore all’occhiello di questa comunità. Una comunità che custodisce nel profondo del proprio cuore le proprie origini. Con orgoglio e affetto.”

Davvero una gran bella notizia per la Città dei Sassi, che rende orgogliosa l’intera cittadinanza.

Materainside

Loading Facebook Comments ...