Il programma culturale di Matera 2019: Cosmic jives-The Apollo soundtrack

Il programma culturale di Matera 2019: Cosmic jives-The Apollo soundtrack

Lo scorso 21 Settembre, alla presenza del Ministro dei Beni e della Attività Culturali Alberto Bonisoli, è stato presentato l’intero programma culturale di Matera 2019 (qui l’articolo in cui ve ne abbiamo parlato); a dir la verità, la metà del programma (formata da progetti interamente made in Basilicata) era stata già presentata ben un anno prima dalla cerimonia di apertura, ovvero lo scorso 20 Gennaio 2018. Noi di Matera Inside vi abbiamo snocciolato ciascuno di questi progetti, co-creati da 27 associazioni (o reti di associazioni) con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, nella sezione del nostro sito dedicata al Programma Culturale.

Ora che l’intero programma è stato ufficializzato, non ci resta che approfondire tutti quei progetti co-prodotti dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 con partner culturali nazionali ed internazionali. Oggi parliamo del progetto “Cosmic jives-The Apollo soundtrack“, che parte dal presupposto che il 20 Luglio del 2019 saranno festeggiati i 50 anni dall’allunaggio di Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins; Matera e la Basilicata, vista l’importanza che rivestono nel campo dell’osservazione della Terra (dovuta alla presenza del Centro di Geodesia Spaziale e alla figura di Rocco Petrone, l’ingegnere di origini lucane che coordinò il Programma Apollo), non poteva non dedicare a questa ricorrenza un progetto artistico nell’anno da Capitale Europea della Cultura. “Cosmic jives-The Apollo soundtrack” consisterà in una performance diretta dal grande maestro di musica elettronica Brian Eno: all’interno della suggestiva cornice della Cava del Sole, le musiche arrangiate dal gruppo inglese Icebreaker si mescoleranno con le immagini dell’allunaggio e quelle telerilevate in diretta dal Centro di Geodesia, proiettate all’interno della Cava.

Per ulteriori approfondimenti, vi rimandiamo al sito ufficiale di Matera 2019.

Fonte immagine in evidenza: Nasa.gov

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...