Potenza: evento speciale di teatri uniti di Basilicata

Potenza: evento speciale di teatri uniti di Basilicata

La Divina Commedia rappresenta una delle più grandi, se non la più grande opera mai scritta in assoluto. Il poema di Dante assume un valore importante dal momento che è passata alla storia come opera maggiormente rappresentativa della lingua volgare, ovvero della madre della lingua italiana così come la intendiamo oggi. I versi dei canti di Dante sono tutt’ oggi unici ed inimitabili per la loro suggestività e bellezza. Si distinguono per la loro capacità di generare nella mente del lettore, immagini quasi fiabesche che una prosa per quanto dettagliata non riuscirebbe mai a fare.

Per celebrare e promuovere questo monumento in versi, Martedì 12 febbraio, a Potenza presso il Teatro Francesco Stabile alle ore 19.00, si terrà un incontro informativo per il progetto “Purgatorio” – Chiamata Pubblica per La Divina Commedia di Dante Alighieri, seconda parte del progetto La Divina Commedia 2017-2021 di Marco Martinelli e Ermanna Montanari, coproduzione Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Ravenna Festival-Teatro Alighieri, in collaborazione con Teatro delle Albe-Ravenna Teatro.

La sfida, non è soltanto quella di portare la Divina Commedia su un palco scenico e trasformarla in uno spettacolo teatrale, ma addirittura si rivolge al pubblico facendo della città un palcoscenico, in cui tutti i cittadini sono chiamati a partecipare. In altri termini, sono gli spettatori a fare il viaggio nei regni ultraterreni, così come fece il protagonista dell’ opera. È l’umanità intera che fa quel viaggio.

La Chiamata Pubblica è un invito a tutta la cittadinanza a partecipare alla costruzione dello spettacolo “Purgatorio”. La Chiamata Pubblica è anche regionale e nazionale con alcuni dialoghi internazionali. Per informazioni sulla Chiamata, scrivere una mail a culturalarea@matera-basilicata2019.it con oggetto: Purgatorio.

Non fatevelo solo raccontare !!

 

Fonte foto:https://www.matera-basilicata2019.it/it/programma/temi/riflessioni-e-connessioni/1416-purgatorio.html

Luigi Tocci per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...