Plovdiv 2019, la prima ECOC bulgara della storia

Plovdiv 2019, la prima ECOC bulgara della storia

Sono passati poco più di 2 mesi dalla cerimonia di apertura di Matera Capitale Europea della Cultura: i progetti (co-creati negli anni passati) sono in fase di restituzione al pubblico e, come era immaginabile, gli occhi dell’Europa sono puntati sulla città circondata dalle 2 gravine.

C’è un’altra città, come molti sanno, che sta vivendo il 2019 da protagonista assoluta: è Plovdiv, che condivide con Matera questo anno indimenticabile. La prima capitale europea della cultura bulgara in assoluto, che ha inaugurato il proprio anno da regina della cultura il 12 gennaio (qui il video dell’evento), sta vedendo l’attuazione di più di 300 progetti suddivisi nelle 4 tematiche Fuse, Transform, Revive, Relax.

Solo per citarne alcuni:

  • Art Liberty – From the Berlin Wall to Street Art: in occasione del 30esimo anniversario della caduta del muro di Berlino, la città bulgara ospita (fino ad aprile) l’unica collezione di frammenti originali del muro che ha diviso per anni la capitale tedesca, rivisitati da street artist di tutto il mondo;
  • ADATA Programme: da aprile ad ottobre saranno attuate 15 idee creative provenienti da una serie di residenze artistiche che hanno avuto luogo nel corso del 2018. Tra gli obiettivi principali c’è il cambiamento delle abitudini quotidiane dei cittadini attraverso un nuovo approccio nei confronti del patrimonio naturalistico e culturale dela città;
  • Cyrillization Programme: Plovdiv è la prima Capitale Europea della Cultura in cui i cittadini usano l’alfabeto cirillico, per cui questa occasione è feconda per diffondere l’utilizzo e la conoscenza dei caratteri cirillici utilizzati in Bulgaria;
  • Hills of Rock: nel suggestivo scenario del Rowing Canal (il canale in cui si tengono le gare di canottaggio), dal 2017 si alternano le più grandi leggende del rock mondiale. Nel 2018 la città bulgara ha ospitato i leggendari Iron Maiden, l’edizione del 2019 (che si terrà dal 19 al 21 Luglio) promette altre band di caratura internazionale.

Quelli appena elencati sono solo alcuni dei progetti di Plovdiv 2019, per visionarli tutti (ed approfondire quelli citati in questo articolo) vi invitiamo a visitare il programma culturale e gli eventi presenti sul sito ufficiale della Capitale Europea della Cultura del 2019 insieme alla nostra Matera.

Fonte immagine in evidenza: openfuture.matera-basilicata2019.it

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...