Paolo Baroni a Matera per Atlante delle emozioni delle città

Paolo Baroni a Matera per Atlante delle emozioni delle città

Nell’ambito del programma culturale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, l’Atlante delle emozioni delle città, progetto coprodotto dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019 e dall’ Associazione Teatro dei Sassi, si propone di realizzare una modalità inedita di visita delle città attraverso l’utilizzo di una Mappa Emozionale realizzata raccogliendo le memorie e i racconti degli abitanti e, via via, degli stessi visitatori. Il Progetto individua Matera come città dove sperimentare per la prima volta tale modalità.
Nella giornata di Venerdì 10 Giugno 2018, il costruttore di marchingegni teatrali e artigiano della luce Paolo Baroni è giunto nella Città dei Sassi. Baroni ha preso visione delle prime opere cartografiche realizzate che saranno collocate all’interno della “Camera secretissima de lo core”, luogo interattivo di memorie e racconti, visitabile da marzo a luglio 2019 presso la Biblioteca Provinciale di Matera.

Biografia di Paolo Baroni
Lavora da oltre quarant’anni nel teatro con esperienze che vanno dall’opera lirica ai burattini, dalla danza al teatro di prosa, dalle sfilate di moda alle performance, tutte esperienze intervallate da laboratori altrettanto variegati (minori a rischio, ragazzi con autismo, anziani, bambini di scuola d’infanzia, giovani europei… dallo sviluppo tipico all’atipico). È stato direttore tecnico del Festival di Santarcangelo, della compagnia Societas Raffaello Sanzio di Cesena e di altre realtà italiane del mondo dell’arte (La Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro alla Scala). Tiene laboratori e corsi di formazione di scenografia e illuminotecnica in tutta Italia.

Guido Tortorelli per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...