Palazzo San Gervasio: partecipazione della Pinacoteca “Camillo D’Errico” al Salone Internazionale del Libro

Palazzo San Gervasio: partecipazione della Pinacoteca “Camillo D’Errico” al Salone Internazionale del Libro

Anche per questa settimana parliamo della Pinacoteca “Camillo D’ Errico”, importate ospite e protagonista della più importante manifestazione letteraria italiana, oggetto di attenzione nei giorni scorsi.

Dal 9 al 13 maggio, in particolare, l’ Ente morale di Palazzo San Gervasio è stato presente al Salone di Torino all’interno dello stand degli editori lucani organizzato dal Consiglio Regionale della Basilicata, S88 Pad.3, facendo conoscere le proprie pubblicazioni e, in particolar modo, la diversa attività di ricerca al pubblico e ai lettori che hanno visitato l’ importante evento letterario piemontese.

Soprattutto Sabato 11 maggio, è stato presentato (come preannunciato nel precedente articolo della rubrica) l’ultimo lavoro edito dallo stesso Ente morale, il volume “San Gervasio. Palazzo dei Re” di Nicola Montesano (2018).

Di rilievo sono stati gli interventi del sindaco di Palazzo San Gervasio Michele Mastro e del Conservatore della Pinacoteca Mario Saluzzi, che -attraverso il volume di Montesano- hanno presentato al numeroso pubblico intervenuto, gli aspetti più significativi della memoria identitaria di Palazzo San Gervasio, nobilitata dal legame con il territorio e il suo edificio fortificato, un centro di eccellenza per la cura e l’allevamento dei cavalli di corte e un luogo di riposo e di villeggiatura per i diversi regnanti che si sono succeduti tra XIII e XV secolo nel Mezzogiorno italiano.

Luigi Tocci per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...