Mysterium Materiae presenta a Matera il progetto “Metteteci alla prova”, al via gli eventi di raccolta fondi con “Aggiungi un posto al …Concerto”

Mysterium Materiae presenta a Matera il progetto “Metteteci alla prova”, al via gli eventi di raccolta fondi con “Aggiungi un posto al …Concerto”

L’associazione Mysterium Materiae ha presentato nel pomeriggio nella sede del CSV Basilicata a Matera il progetto “Metteteci alla prova” realizzato nell’ambito del corpo europeo della solidarietà.
All’incontro hanno partecipato il tutor del progetto, Giovanni Calia, i rappresentanti dei genitori dei ragazzi e la referente per l’associazione Mysterium Materiae.

“Metteteci gli alla prova” è un progetto promosso dall’Associazione Culturale Mysterium Materiae e finanziato nell’ambito del Corpo Europeo della Solidarietà. Il Corpo Europeo della Solidarietà è un’iniziativa dell’Unione Europea che coinvolgere i giovani dai 17 ai 30 anni nella realizzazione dell’obiettivo comune di contribuire a realizzare una società più inclusiva, in grado di sostenere le persone più vulnerabile e rispondere ai problemi sociali. Ai giovani coinvolti viene richiesto un impegno in prima persona fin dalla fase di ideazione del progetto. “Metteteci alla prova” nasce dalle iniziative di 5 ragazzi con la sindrome di Down di Matera e provincia per promuovere percorsi di formazione innovativi tesi al potenziamento delle competenze e delle abilità dei soggetti con disabilità anche al fine di facilitarne il percorso di inserimento sociale e lavorativo.

Il progetto offre un’esperienza di solidarietà in cui sono coinvolti come parte attiva non solo i ragazzi con ma la società tutta. Parola d’ordine del progetto è solidarietà: una comunità che si stringe intorno alle persone più vulnerabili e ne fa proprie le sfide.

I ragazzi, da novembre 2019 a luglio 2020, promuovono un calendario di eventi di raccolta fondi riconoscibili dal titolo “Aggiungi un posto a…”, in collaborazione con Associazioni e Volontari o realizzate in strutture messe a disposizioni da enti o privati che sostengono il progetto. Si parte con gli eventi di raccolta fondi sabato 29 febbraio alle ore 20 presso Palazzo Bernardini. L’evento “Aggiungi un posto al ….Concerto” è a cura della Polifonica Materana “Pier Luigi da Palestrina” (ingresso gratuito). In occasione della manifestazione corale verrà presentato il video spot realizzato dai ragazzi per promuovere la raccolta.

Loading Facebook Comments ...