Nuovo museo della pastorizia a Castelsaraceno

Nuovo museo della pastorizia a Castelsaraceno

E’ stato inaugurato a Castelsaraceno (PZ), comune situato nel cuore dell’Appennino Lucano, un nuovo museo interamente dedicato alla pastorizia che mette in luce un nuovo modo, da parte di una realtà così piccola e tradizionale, di reinventarsi nel rispetto delle proprie radici. E’ stato Rocco Rosano, sindaco del comune potentino, che ha presentato le strutture ed il progetto, sottolineando la naturale vocazione agrituristica del territorio alla quale, grazie agli investimenti e alle idee portate per la realizzazione del museo, si uniranno una serie di iniziative e realizzazioni tra cui il ponte tibetano più lungo del mondo e un angolo dedicato al Farmer Market, per la promozione dei prodotti alimentari locali.

Il progetto è stato pensato e progettato da Ferdinando Mirizzi, professore dell’UNIBAS e successivamente realizzato da Space Spa grazie anche alla collaborazione di numerosi enti e aziende locali tra cui il Parco Nazionale del Pollino e dell’Appennino Lucano nelle figure dei rispettivi presidenti i quali hanno sottolineato l’importanza di una struttura come il museo della pastorizia nel compito di valorizzare ed alimentare l’identità regionale.

Successivamente al taglio del nastro, una grande partecipazione all’evento ha caratterizzato le prime ore di apertura del museo.

Materainside

Loading Facebook Comments ...