MIGLIONICO – Congiura dei Baroni

MIGLIONICO – Congiura dei Baroni

MIGLIONICO

Nel 1485 Miglionico è stato protagonista di un evento storico importante:
la Congiura dei Baroni contro Re Ferrante.
Quest’ultimo preferì adattare il regno all’evoluzione dei
tempi,appoggiandosi alla nuova classe diligente,formata da banchieri e
mercanti.
I Baroni si sentirono abbandonati;più che altro sentirono le loro tasche
già vuote.
Quindi invitarono qui il Re,cercando di convincerlo ad accettare una pace
“fittizia” perché nel caso in cui lui non lo avesse fatto,il
boia aveva l’ascia pronta.
La vecchia volpe del re,sapeva tutto, è accettó la pace. Ma con molta
astuzia, invitó tutti quei baroni a Castel nuovo a Napoli in occasione del
Matrimonio di sua nipote; li rinchiuse tutti nelle segrete e li fece
uccidere,uno dopo l’altro.

Oggi questa storia potete riviverla,potendo essere voi stessi un barone di
quella fatidica congiura.
Nel castello di Miglionico è presente un percorso multimediale che vi
permetterà di rivivere in prima persona la storia che aiutó Miglionico a
renderlo un grande piccolo paese.

Loading Facebook Comments ...