Materainside al fianco dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli”

Materainside al fianco dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli”

Nelle ultime settimane abbiamo appreso notizie sconcertanti inerenti a furti ed atti vandalici nei confronti dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli” di Matera.

Nella notte tra il 5 e il 6 luglio, infatti, una banda di malviventi ha operato un furto nella scuola, sottraendo tutti i computer portatili delle classi 2.0 (anche di quelle future), la stampante 3D ed altro materiale che faticosamente era stato acquistato nel corso di questi anni. Nella notte tra il 19 e il 20 luglio, invece, una squadra di teppisti ha imbrattato i muri e i mosaici dell’istituto, evidenziando frasi ingiuriose contro il Dirigente scolastico e contro la scuola.

L’intero staff di Materainside condanna tutte le forme di violenza contro la scuola e le persone che la vivono.  Esprimiamo la nostra profonda amarezza e preoccupazione per queste situazioni di profondo disagio. Quanto è accaduto, non appartiene alla nostra cultura, pertanto c’è solo da vergognarsi.
Inoltre esprimiamo tutta la nostra solidarietà nei confronti del Dirigente Scolastico e dell’intera scuola.

Infine offriamo la nostra disponibilità al fine di moltiplicare le iniziative di sostegno alla Scuola e di contrasto al degrado sociale.

E’ un atto veramente tremendo quello di rubare al futuro della comunità. Giù le mani dal futuro delle nuove generazioni.

Guido Tortorelli per Materainside

Loading Facebook Comments ...