Matera: proseguono i lavori di installazione delle luminarie natalizie

Matera: proseguono i lavori di installazione delle luminarie natalizie

Matera si prepara al Natale!

Sono iniziati ufficialmente nella mattina di ieri, venerdì 2 dicembre, i lavori di installazione delle luminarie che caratterizzano le vacanze natalizie materane, infatti, nel tardo pomeriggio abbiamo potuto ammirare l’albero di Natale 2016. L’albero, molto luminoso, è stato posto nel centro di Piazza Vittorio Veneto (clicca qui per la fotogallery).

Nella mattinata di oggi 3 Dicembre, invece, sono in corso le operazione di montaggio delle luminarie che saranno protagoniste lungo via Roma (luminarie a carico dei commercianti che hanno le attività nella zona interessata) e le decorazioni (stelline) che impreziosiranno l’imponente Palazzo dell’Annunziata, nella centralissima piazza Vittorio Veneto.

Ci piace sempre ricordare la meravigliosa sinergia tra comune e commercianti per quanto concerne le luminarie: nei giorni scorsi, infatti, gli assessori al Turismo Enzo Acito e agli eventi e spettacoli Massimiliano Amenta hanno commentato l’esito dell’incontro:

“Una sinergia operativa che non ha trascurato alcun aspetto e ci ha portati ad un risultato straordinario. Vogliamo ringraziare le associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti che hanno coinvolto anche i commercianti di via Ridola, via Duni, via Buozzi, via delle Beccherie, via Fiorentini, via S. Biagio, piazza Sedile e via Del Corso che hanno dimostrato lo spirito di condivisione e partecipazione al centro del  bando per gli eventi natalizi  promossi quest’anno. La risposta che abbiamo ottenuto anche grazie al contributo economico del Comune, e che garantirà una illuminazione suggestiva ai luoghi più belli e visitati di Matera, dimostra  quanto si tratti di un meccanismo vincente su cui basare anche l’organizzazione degli eventi futuri.
L’avviso pubblico, inoltre, contribuisce ad arricchire l’offerta degli eventi in città garantendone, al tempo stesso, la qualità. Matera, che si appresta a rappresentare la cultura europea nel 2019 deve poter contare su strumenti in grado di valorizzare le potenzialità territoriali ma anche di attrarre nuovi investimenti.”

Materainside

Loading Facebook Comments ...