Matera, le mostre da non perdere a Natale 2016!

Matera, le mostre da non perdere a Natale 2016!

Matera si veste di luci e magia con l’arrivo del periodo natalizio. Sono tantissime le iniziative che animeranno questo Natale: dal festival del design che giunge alla sue seconda edizione con Matera Design Weekend, alla magia del Presepe Vivente, o ancora alle luminarie che luccicano nei meravigliosi Sassi. Oltre ai grandi classici, Matera si prepara a stupirci con alcune originali proposte.

Matera con i suoi splendidi Sassi, le sue fantastiche chiese rupestri e la sua infinita e ricca storia rappresenta una tappa obbligatoria da conoscere. E’ una delle pochissime città in Italia con, turisticamente parlando, numeri in positivo: la capitale europea della cultura del 2019 affascina tutti. Città con origini antichissime e dotata di un rilevante patrimonio culturale e storico presenta locali, i negozi, le piazze e i monumenti addobbati che accendono lo spirito natalizio di tutti, riconfermando il Natale come la festa più magica di sempre, capace di intenerire i cuori di grandi e piccini.

La redazione di Materainside vi propone la sua guida natalizia inerente alle mostre più belle ed originali da non perdere a Matera sotto Natale:

  • “Di-Segni della Memoria” a cura dell’artista materano Cesare Maremonti: si inaugura da Sabato 17 dicembre, dalle ore 18, presso il Circolo La Scaletta, in via Sette Dolori. Si tratta di una mostra di pittura che comprende trentaquattro opere che rappresentano l’importanza del segno strutturato dell’artista e della sua diretta esperienza nel dare forma al ricordo vivido dei suoi ricordi più remoti. Una mostra-evento caratterizzata da frammenti di una memoria fatta di segni e disegni, composta idealmente e materialmente da un artista in continua evoluzione. La mostra potrà essere ammirata fino al 6 gennaio 2017 da lunedì al sabato, dalle ore 10.00-13.00 e dalle 16.00-19.00;
  • “Natale com’era a Matera” a cura di Muv Matera (Museo Virtuale della Memoria Collettiva): è una mostra in bianco e nero che racconta il Natale materano di una volta e vi conduce in atmosfere del passato e nelle tradizioni più belle della cultura della città dei Sassi. Un percorso per immagini scandito da foto d’epoca, da videoproiezioni e da didascalie per rievocare emozioni e avvenimenti del passato. La mostra, patrocinata dal Comune di Matera, sarà esposta dal 14 sino al 21 Dicembre 2016, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18;
  • “La forma del colore” a cura di Cristiana Grandolfo: prevista per Sabato 17 dicembre e domenica 18 dicembre presso il Doms a Matera. La mostra sarà aperta sabato dalle 18 alle 22 e domenica dalle 15 alle 22;
  • “Portami al confine” a cura di Valerio Rocco Orlando: è una mostra esposta presso il Musma che celebra i dieci anni di attività del Musma di Matera. Non è un’esposizione come le altre, ma è una mostra concepita come un’opera d’arte collettiva costruita con il coinvolgimento dei visitatori e della comunità locale. Una mostra in divenire che parte da una scritta al neon, un video e un tavolo-laboratorio per allargarsi all’intera cittadinanza portata a confrontarsi con la propria idea di “confine”. Esposta fino al 28 Febbraio, dalle ore 10 fino alle 18.

Guido Tortorelli per Materainside

Loading Facebook Comments ...