Matera: Francesco Colucci secondo classificato alle Olimpiadi della Filosofia

Matera: Francesco Colucci secondo classificato alle Olimpiadi della Filosofia

10mila partecipanti. 88 finalisti. 435 scuole superiori d’Italia (ed alcune estere in lingua italiana). Sono questi i numeri della 26esima edizione delle Olimpiadi Nazionali di Filosofia, la manifestazione promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con la Società Filosofica Italiana che ha coinvolto nella fase finale 44 studenti per un saggio in italiano ed altrettanti per un saggio in lingua straniera.

La scorsa settimana, a Roma, sono stati premiati i primi 3 ragazzi di ciascuna delle 2 categorie (lingua italiana e lingua straniera): ebbene, amici di Matera Inside, al secondo posto nella categoria in lingua italiana si è classificato un nostro concittadino, Francesco Colucci, alunno del Liceo Classico “Duni-Levi” della città dei Sassi. Colucci ha elaborato in 4 ore un saggio filosofico nell’ambito gnoseologico, dando un’interpretazione personale della filosofia partendo dal pensiero del grande filosofo tedesco Nietzsche.

Una splendida esperienza per il ragazzo materano, non solo per l’ottimo risultato ma anche per l’occasione avuta di confrontarsi con coetanei provenienti da tutta Italia; il risultato di Roma è stata inoltre un’ulteriore conferma dell’ottimo lavoro svolto dal Liceo Classico della città dei Sassi, sempre attento alla formazione sia didattica che umana dei propri alunni. L’auspicio è che con il risultato di Francesco la filosofia, materia impegnativa tanto quanto affascinante, trovi la giusta considerazione da parte degli studenti dei licei di Matera e della Provincia.

Di seguito vi proponiamo uno scatto che ritrae Francesco Colucci con gli altri ragazzi saliti sul podio di questa edizione delle Olimpiadi della Filosofia (fonte: corriere.it):

vincitori-U43060550223214qWF-U434601017083118VeB-593x443@Corriere-Web-Sezioni

Fonte immagine in evidenza: trmtv.it

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...