Matera, boom turistico: un 2015 da sogno e un 2016 ricco di speranze!

Matera, boom turistico: un 2015 da sogno e un 2016 ricco di speranze!

Matera, terra di cultura e turismo. La città dei Sassi vede incrementare in maniera esponenziale, ma soprattutto senza sosta, la percentuale di turisti che decide di non resistere al fascino della bellezza offerta dal territorio lucano.

Matera è in cima alle preferenze dei turisti di ogni parte del mondo, come testimonia la recente classifica delle cento mete con la migliore reputazione online, stilata dal metamotore di ricerca Trivago, che ha visto Matera posizionarsi come seconda migliore meta al mondo! (clicca qui).

Tantissimi i turisti che hanno scelto di visitare la Capitale Europea della cultura 2019 nell’anno appena concluso.

Il primo anno da Capitale Europea ha riservato un’importante regalo alla città: infatti i turisti non hanno optato Matera come parte integrante di un ricco tour turistico, bensì come principale tappa della loro vacanza. Siamo, chiaramente, dinanzi ad un vero boom registrato.

Vi forniamo alcuni dati ufficiali che testimoniano il boom turistico:

  • Sono stati 12256 nel 2015 i turisti che hanno visitato il  MUSMA, il Museo della Scultura Contemporanea di Matera. Rispetto al 2014, (presenze visitatori 9300) notiamo una crescita all’incirca del 30%;
  • Sono stati 21.500 nel 2015, 3.200 dei quali stranieri, i turisti che a Matera hanno visitato Casa Noha, il presidio del Fondo ambiente Italia (Fai) che consente di ammirare i beni ambientali e culturali della “Città dei Sassi” attraverso un viaggio multimediale fruibile in un’abitazione del XV secolo;
  • Nel periodo natalizio, dal 4 dicembre 2015 allo scorso 3 gennaio, sono state circa 50 mila le persone che hanno assistito alle undici date della sesta edizione del Presepe vivente nei rioni Sassi di Matera.

Matera con i suoi splendidi Sassi, le sue meravigliose chiese rupestri e la sua infinita e ricca storia rappresenta una tappa obbligatoria da conoscere.

Come affermato dal noto portale Turismo.it (leggi qui), Matera risulta essere la sorpresa turistica del 2015. Una città che ha voglia di emergere e che ha deciso di porsi come luce del riscatto dell’intero Meridione. A Matera, senz’ombra di dubbio, il meglio deve ancora venire pertanto il 2016 sarà l’anno della riconferma e, chissà, di nuovi importanti record e sorprese!

“Chiunque veda Matera non può non restarne colpito, tanto è espressiva e toccante la sua dolente bellezza.” (Carlo Levi)

Guido Tortorelli per Materainside

Loading Facebook Comments ...