Matera 2019: è ufficialmente attiva la community online

Matera 2019: è ufficialmente attiva la community online

Matera 2019, che piaccia o no, ha apportato numerose innovazioni nel modo di vedere la cultura in Europa; una di queste novità (che è mancata in tutte le altre capitali della cultura precedenti) è la Community Online. La community di Matera 2019 non è altro che un forum, uno spazio virtuale (a cui è possibile accedere cliccando qui) dove chiunque si può iscrivere e può proporre un’idea progettuale da attuarsi da qui al 2019 (e chissà, anche oltre).

L’idea sostanzialmente è semplice, però è proprio dalle idee semplici che partono i cambiamenti: il web, infatti, è un luogo dove poter confrontarsi con altre persone anche se il tempo libero a disposizione è poco, tramite un semplice dispositivo digitale (computer, tablet o smartphone); nella community chiunque, quindi, può proporre un’idea progettuale per rendere Matera 2019 la migliore capitale europea della cultura possibile, come ha ripetuto più volte Ida Leone, responsabile della Community Matera 2019.

Ma alcuni si chiederanno: come può la community aiutare la realizzazione di un progetto di un comune cittadino?Innanzi tutto, tramite l’aiuto degli altri iscritti, che magari hanno già realizzato un progetto del genere e possono dare consigli e quant’altro; in secondo luogo, tramite il supporto della Fondazione Matera-Basilicata 2019, che potrebbe facilitare la realizzazione del progetto con un supporto logistico e (anche se ancora non ci sono conferme) anche pecuniario. Ovviamente, però, chi propone il progetto che ha tutte le carte in regola per essere realizzato, deve curare anche la realizzazione effettiva dello stesso: solo così Matera 2019 avrà raggiunto il suo obiettivo di accrescere la competenza nella progettazione di progetti culturali della cittadinanza materana (e non solo).

Fonte immagine in evidenza: sito ufficiale della community di Matera 2019

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...