Matera 2019 porta le ECOC nelle sale da pranzo dei materani

Matera 2019 porta le ECOC nelle sale da pranzo dei materani

7 Ottobre 2014, esattamente 4 anni fa: 5 famiglie materane, appartenenti a 5 aree della città, ospitavano altrettanti membri della giuria della Commissione Europea aventi il compito di giudicare la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura. 10 giorni dopo, la città dei Sassi avrebbe scritto una delle pagine più belle della sua Storia, battendo le altre finaliste (Cagliari, Lecce, Perugia-Assisi, Ravenna e Siena) e divenendo ufficialmente l’ombelico culturale italiano.

L’accoglienza di quelle 5 famiglie materane, ampiamente documentata dai mezzi di comunicazione, fu importante nel dirigere i voti della giuria verso la Basilicata: ecco perchè, in occasione dell’ECoC Family Meeting (il raduno annuale delle Capitali Europee della Cultura), che quest’anno si terrà proprio a Matera nel mese di Ottobre, la Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha deciso di ripetere quella fantastica esperienza e permettendo alle famiglie materane di ospitare a pranzo, il 20 del mese, i rappresentanti delle Capitali Europee della Cultura passate, presenti e future.

Coloro che non vogliono perdere l’occasione di aprire la propria dimora all’Europa devono compilare questo semplice form entro il 3 Ottobre prossimo, specificando quanti e quali ospiti vorrebbero invitare oltre i rappresentanti delle Capitali (massimo 6: per esempio parenti, amici, colleghi…) e la motivazione che ha spinto l’autocandidatura per questa iniziativa. Le candidature saranno quindi valutate da un team di coordinamento e le famiglie selezionate saranno rese note il prossimo 5 Ottobre.

Per qualsiasi informazione o dubbio vi consigliamo di contattare l’indirizzo community@matera-basilicata2019.it.

Un’occasione da non lasciarsi sfuggire, di quelle che si ricordano per tutta la vita!

Immagine in evidenza: panecotto di rape e patate (fonte: veganblog.it

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...