Mario Saluzzi riconfermato Conservatore della pinacoteca Camillo d’Errico

Mario Saluzzi riconfermato Conservatore della pinacoteca Camillo d’Errico

Mario Saluzzi, Dottore in Economia e Management dei Beni Culturali per formazione, Conservatore e Direttore del Museo della Pinacoteca “Camillo d’Errico” di Palazzo San Gervasio è stato riconfermato nel suo ruolo qualche giorno fa dal consiglio di amministrazione dell’ente morale Camillo d’Errico.

Mosso da una particolare passione per il bello, Saluzzi, con zelo e dedizione, si occupa della valorizzazione del Patrimonio Culturale italiano e con particolare attenzione, verso la magnifica biblioteca palazzese. Durante tutto il periodo che lo ha visto protagonista come Conservatore, Saluzzi si è adoperato attivamente per divulgare e far conoscere il patrimonio storico-artistico conservato a Palazzo d’Errico anche oltre i confini locali. Tanto è vero che le opere acquistate e donate da Camillo d’Errico sono astate addirittura esposte nei musei italiani, di Malta, di Toronto in Canada e dell’Ermitage di San Pietroburgo in Russia.

Tra i vari riconoscimenti ricevuti si ricorda che Mario Saluzzi  è stato anche più giovane insignito del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana e, nelle scorse settimane, ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il progetto FRAME – FRee Access for Multisensory Experience, realizzato proprio nella Pinacoteca lucana.

Per Saluzzi la vera sfida resta quel procedimento di trasmissione delle conoscenze che vede nell’Ente Morale che dirige, il fondamentale alleato per creare i presupposti operativi da cui partire per far rifiorire una cultura che accomuna un territorio intero e che rappresenta una base identitaria da rafforzare e divulgare.

Insomma, un impegno che arricchisce e avvalora il panorama culturale locale e non, che con coraggio viene portato avanti con abnegazione sin dal 2007. Non ci resta che fare i migliori auguri al Dottor Mario Saluzzi.

Luigi Tocci per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...