Madonna dei Derelitti: la chiesa rupestre finita in prima serata Rai grazie a “Sorelle”

Madonna dei Derelitti: la chiesa rupestre finita in prima serata Rai grazie a “Sorelle”

Amici di Matera Inside, nelle ultime settimane la fiction Sorelle (che va in onda ogni Giovedì sera su Rai 1) sta portando la città di Matera ad essere conosciuta da milioni di italiani; già questo ci dovrebbe riempire di orgoglio, pensando che solo 3 anni fa pochi avrebbero scommesso qualche euro su una fiction in prima serata con la città dei Sassi protagonista.

Si, perchè oltre a Chiara (la bravissima e bellissima Anna Valle) ed Elena (l’altrettanto bravissima e bellissima Ana Caterina Morariu) la vera protagonista della fiction ideata da Ivan Cotroneo e Monica Rametta è proprio la nostra stupenda Matera.

In queste due prime puntate molte sono le bellezze paesaggistiche, storiche e culturali che sono state catturate dalla regia della sublime Cinzia TH Torrini, ma alcune sono sconosciute ai più, maggiormente a chi Matera non l’ha mai visitata.

Ad esempio, nella ormai celebre scena in cui Chiara, Roberto ed i 3 figli di Elena fanno una “scampagnata” nel Parco della Murgia, precisamente in località Murgecchia, più volte si scorge il profilo di una chiesa rupestre:

La chiesa alle spalle di Anna Valle nella foto di sopra è detta della “Madonna dei Derelitti“, o anche chiesa “della Scordata“. La chiesa, scavata nella calcarenite nella parte più profonda e costruita nella parte antistante l’ingresso, presenta un’unica navata a pianta rettangolare, il pavimento in cotto e delle mattonelle smaltate che vanno dalla porta d’ingresso fin verso l’altare; questo è contenuto nella nicchia centrale ed è in pietra dipinta in finto marmo.

L’altare è circondato da affreschi: a destra di esso sono di difficile lettura per via del degrado dovuto alle intemperie, mentre alla sua sinistra è presente un affresco raffigurante San Nicola.

La muratura esterna fu costruita in occasione del restauro avvenuto nel 1866 ad opera di Michele Virgintino.

Per permettervi di ammirare questo gioiello tutto materano vi deliziamo con un video girato e montato da www.visitmatera.it:

Per raggiungere la chiesa bisogna prendere lo svincolo sulla Strada Statale 7 in prossimità del Santuario della Palomba:

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...