L’attrice Sara Lazzaro: “Matera città piena di segni, luogo mistico, dal respiro intemporale”

L’attrice Sara Lazzaro: “Matera città piena di segni, luogo mistico, dal respiro intemporale”

Sara Lazzaro, celebre attrice del panorama italiano, confessa il suo amore per Matera.

Sara Lazzaro ha interpetrato Maria, la madre del Messia in “The Young Messiah”, appassionante film inedito, tratto dal romanzo Christ the Lord: Out of Egypt di Anne Rice. Si tratta di una pellicola emozionante e intensa che ripercorre l’infanzia di Gesù, ambientata nella Città dei Sassi e a Cinecittà. (Clicca qui per il trailer).

L’attrice ha rilasciato un’intervista (testo raccolto da Ilaria Simeone) su Sette, inserto del Corriere della Sera, affermando: “A Matera ero venuta per vestire i panni di Maria in The Young Messiah. Matera è una città piena di segni, un luogo mistico, dal respiro intemporale. Non è un caso che sia utilizzata come location di tanti film biblici e che sia cosi amata da tanti attori e registi. I Sassi, le Chiese, i palazzi addossati alla montagna, il paesaggio selvaggio, il vento caldo e terragno sono una presenza forte, ingombrante. Tanto imgombrante da diventare uno dei personaggi del film di Cyrus Nowrasteh. Di notte, quando la preoccupazione per il ruolo che dovevo interpretare mi teneva sveglia, mi facevo lunghe passeggiate per le strade deserte e le viscere rocciose della città. Era inquietante e bellissimo. Di quella bellezza, densa e assoluta, che soltanto l’Italia ha”.

Parole che sicuramente rendono orgogliosa l’intera cittadinanza.

*Fonte foto allegata al link: clicca qui.

Materainside

 

Loading Facebook Comments ...