Lanciato il bando per i 24 progetti di Matera 2019 in co-creazione con la scena creativa lucana

Lanciato il bando per i 24 progetti di Matera 2019 in co-creazione con la scena creativa lucana

Pronti? Via! Siamo a Maggio 2017, ed i tempi sono maturi per iniziare il percorso che ci porterà a capofitto nel 2019, quando Matera rappresenterà l’Italia come Capitale Europea della Cultura.

Nell’anno fatidico (che entrerà di fatto nella storia della città dei Sassi) la Fondazione Matera-Basilicata 2019 proporrà ai cittadini temporanei ben 50 progetti, tutti racchiusi in quel dossier che costituisce una vera e propria “Bibbia” per gli operatori culturali lucani e non solo.

di questi 50 progetti, alcuni saranno a gestione diretta della Fondazione, come:

  • le cerimonie di apertura/chiusura;
  • l’Open Design School;
  • l’Istituto Demoetnoantropologico (I-DEA);
  • alcuni progetti in partenariato con le altre Capitali della Cultura (e. Plovdiv 2019).

Ma veniamo all’argomento del titolo di questo articolo. Ben 24 progetti saranno implementati in co-creazione con la scena creativa lucana; tali progetti sono espressione dei 5 temi alla base della candidatura di Matera 2019, e sono i seguenti (fonte: slide di Ariane Bieou al build up in Casa Cava dello scorso 27 Aprile):

Ebbene, amici di Matera Inside, la Fondazione ha lanciato un bando grazie al quale tutte le associazioni o reti di associazioni lucane possono candidarsi come project leader di uno dei 24 progetti: il bando è scaricabile sul sito di Matera 2019, dove sono anche contenute tutte le informazioni relative alla partecipazione ed alla documentazione richiesta. Il termine ultimo per presentare le candidature sono le ore 18 del 22 Maggio 2017.

La selezione avverrà secondo i seguenti criteri:

  1. coerenza delle attività creative in base al progetto;
  2. esperienza in progetti complessi;
  3. esperienza nella gestione del budget;
  4. cofinanziamento (in quanto la Fondazione finanzierà solo in parte i progetti);
  5. qualità del partenariato;
  6. coerenza con il dossier.

Per quanto riguarda invece tutte quelle associazioni che non possiedono i requisiti sopracitati, queste possono proporsi come partner a sostegno dei project leader di ognuno dei 24 progetti compilando il seguente form.

Amici di Matera Inside, il 2019 è arrivato! Spargete la voce!

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...