“L’abbraccio”: il nuovo singolo in uscita del cantautore materano Antonio Esposito

“L’abbraccio”: il nuovo singolo in uscita del cantautore materano Antonio Esposito

È in arrivo il nuovo singolo dell’ormai noto cantautore materano Antonio Esposito
Sarà “L’Abbraccio”, managment di Davide Beltrano e firmato Dino Vitola, produttore dei più grandi artisti della musica italiana e dedicato a Fabrizio Moro, l’artista del momento che tanto sta facendo parlare di sé. Il brano racconta un momento particolarmente intenso e speciale dei due artisti, legati da un sentimento di affetto profondo e sincero: l’abbraccio su un palco al termine di un concerto fra l’allora semplice fan Antonio, e il proprio idolo, o come meglio preferisce chiamarlo il giovane materano, il suo modello artistico e umano di riferimento, in questo caso appunto proprio Fabrizio Moro.
Una canzone che parla di vita, di attimi vissuti, emozioni, sensazioni, un crescendo di emozioni che Esposito gestisce bene con la sua arma musicale più vicina: il pianoforte. Ed è proprio il pianoforte che ci trascina dentro questo pezzo nel quale, l’abbraccio, diventa una metafora di vita, di valori e di ideali, per ricominciare, per continuare a lottare, per cercare una risposta ai tanti perché, a tutte quelle domande che ci accompagnano nella vita di tutti i giorni.
Ed Esposito lo sa bene, per questo nel suo inedito ha messo dentro tutto se stesso, senza bluff, senza facili compromessi, una canzone veramente sincera e onesta.
Uscirà a breve, e sarà una grande sorpresa per tutti, verrà accompagnata da un video racconto, un bel viaggio grafico nella storia di quel momento così particolare e così speciale. Il brano inoltre sarà disponibile in tutti i negozi musicali online del mondo: Itunes, Amazon, Spotify, Google Play e tanti altri…

Queste le parole di Antonio Esposito:”Si aggiunge un altro tassello importante al mio percorso artistico. È un brano che racconta un momento speciale e particolare che ha cambiato la mia vita: il primo vero incontro, il primo vero scambio di emozioni, energia, affetto, sogni, speranze…con Fabrizio Moro, oggi una persona importante per me, prima che un grande artista. Un abbraccio, il suo, il nostro, proprio li su quel palco che è il simbolo del suo passato, del suo presente….e dei miei sogni del futuro!
Questo brano nasce nel viaggio di ritorno di quella stessa pazza notte rock di un anno fa. Da quel viaggio nasceranno tante canzoni, che poi faranno parte del mio primo album a cui sto lavorando, ma proprio la prima canzone è dedicata a questo ABBRACCIO, a lui, a noi, a questo speciale legame….
Fra le righe di questo brano si intravede la semplice vita di un fan che silenziosamente sogna un giorno di poter raccontare queste storie su un palco davanti al suo pubblico….
In un anno sono successe tantissime cose….tante soddisfazioni, tanti progressi, tanti progetti futuri davvero importanti e ambiziosi che man mano renderò noti. Fu forse prorpio quell’abbraccio a dare il là, a stappare il tappo da una bottiglia in fermento. Fu quell’abbraccio a darmi una carica pazzesca, nuovo coraggio, a darmi la spinta, la prima spinta verso un mondo nuovo, affascinante ma anche difficile… Un abbraccio che chiude di fatto i conti con un passato complicato, un abbraccio che quasi per magia mi ha trasmesso la forza necessaria per guardare avanti e desiderare “l’orizzonte”… Ed è nella scia di quell’abbraccio che continuerò faticosamente a creare il mio piccolo angolo di mondo…la mia dimensione…la mia vita…il mio albero pieno di fiori. Questo abbraccio ne sarà la radice salda e solida… Questo abbraccio sarà la prima storia da raccontare, il primo capitolo di una nuova vita. La mia vita. Quello dell’Antonio su un palco, che ha ormai chiuso il capitolo dell’Antonio su un letto di ospedale.
E sarà bello pensare che il mio primo palco, l’ho condiviso con chi per anni ho considerato davvero un pilastro fra i miei modelli umani e artistici di riferimento.”

Che dire, ancora pochi giorni e… L’Abbraccio!!

Loading Facebook Comments ...