La Valletta e Leeuwarden, le Capitali Europee della Cultura del 2018

La Valletta e Leeuwarden, le Capitali Europee della Cultura del 2018

Come ormai sanno la maggior parte dei cittadini materani e lucani, ogni anno l’Unione Europea designa due città come capitali europee della cultura; nel mese di Dicembre, si sono svolte le cerimonie di chiusura nella danese Aarhus e nella cipriota Pafos, le capitali del 2017.

Il nuovo anno, invece, inizierà nel segno di La Valletta e Leeuwarden, che rappresenteranno il fulcro della cultura europea nel 2018. La Valletta, capitale dell’arcipelago maltese posto tra la Sicilia e la Tunisia, inaugurerà l’anno da capitale europea della cultura con una cerimonia che si terrà dal 14 al 20 Gennaio, ispirandosi alla tradizionale “festa” paesana maltese. Valletta 2018 (il cui slogan è “Imagine 18“) ha l’intento di sperimentare l’identità culturale maltese al di fuori dei confini convenzionali e di creare un cambiamento culturale solido e duraturo nella cittadinanza maltese, attraverso l’accrescimento delle aspettative culturali dei singoli e delle organizzazioni.

Leeuwarden, città olandese di poco più di 100mila abitanti e capoluogo della Frisia, vedrà invece svolgersi la cerimonia inaugurale i prossimi 26 e 27 Gennaio. Leeuwarden 2018 ha come slogan “The iepen mienskip – open community“, infatti l’obiettivo è proprio quello di creare delle comunità aperte, siano esse online o nella vita reale. Il programma di Leeuwarden 2018 sarà incentrato sul rapporto tra natura e cultura e su quello tra città e periferie rurali; sarà indagato, inoltre, il modo con il quale i cittadini convivono in nelle città e nelle periferie e la comunicazione tra persone con diverse culture.

In bocca al lupo ad entrambe le città per un 2018 indimenticabile!

Fabio Rizzi per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...