La Regione Basilicata ha approvato il referendum NoTriv

La Regione Basilicata ha approvato il referendum NoTriv

REFERENDUM NO TRIV: LA BASILICATA APPROVA

“Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato pochi minuti fa le due delibere contenenti i quesiti referendari sul decreto Sblocca Italia (2014) e sul decreto Sviluppo (2012).

DECRETO SBLOCCA ITALIA. Consiglieri votanti 20: 18 a favore, 1 contrario, 1 astenuto.
I delegati eletti dal Consiglio sono: Piero Lacorazza (PD) (delegato effettivo, 16 voti) e Aurelio Pace (PpI) (delegato supplente, 16 voti).

DECRETO SVILUPPO (estrazioni petrolifere in mare). Consiglieri votanti 20: 17 a favore, 1 contrario, 2 astenuti.
I delegati eletti dal Consiglio sono: Piero Lacorazza (PD) (delegato effettivo, voti 13) e Gianni Perrino (M5S) (delegato supplente, voti 15).

Dieci in tutto i Consigli regionali che delibereranno la richiesta di referendum. Le delibere dovranno essere approvate a maggioranza assoluta.

Di seguito il calendario delle sedute:

19 settembre: Basilicata
22 settembre: Marche, Molise, Puglia, Sardegna
23 settembre: Sicilia
24 settembre: Abruzzo, Campania
25 settembre: Veneto
28 settembre: Calabria (ma il Consiglio dovrebbe essere anticipato al 25)

Il 29 settembre i quesiti referendari saranno depositati in Cassazione.”

Comunicato ufficiale Coordinamento Nazionale No Triv.

Materainside

Loading Facebook Comments ...