La conferenza stampa del Capodanno Rai a Matera

La conferenza stampa del Capodanno Rai a Matera

Da Courmayer l’asse si sposta a Sud, portando il baricentro a Mezzogiorno, verso il Mediterraneo, segno di un Sud vivo e attivo. Le due principali feste televisive di fine anno avverrano a Bari, per conto di Mediaset e a Matera, per conto della Rai.

Pittella, Presidente della Regione Basilicata esordisce:”Il declino non è il nostro destino, c’è una parte di Mezzogiorno d’Italia che vuole farcela. È un risultato figlio di un popolo silenzioso che ha saputo ricucire la propria ferita con la storia. Una fine anno che rappresenta continuità, ma anche inizio. Non è stato facile arrivare fin qui, dalla vergogna dei Sassi fino all’Elezione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Il Capodanno a Matera sarà un’incredibile occasione di visibilità per raccontare al mondo la nostra Basilicata. Inizia oggi un percorso che ci porterà al 2019 e oltre.”

Enorme orgoglio anche da parte del primo cittadino di Matera, il sindaco De Ruggieri che ha da subito affermato:”Questo è un riconoscimento da parte della Rai . Tramite la designazione di Matera, il Mezzogiorno è tornato a parlare, a esprimere valori oggi ovattati. È uno spettacolo, ma anche la promozione di un territorio, che vuole costruire un modello di Mezzogiorno che funziona. Matera si è costruita l’appeal, ha coltivato un brand che oggi le dà un potere negoziale tale da consentirle di rappresentare l’Italia nel 2019. L’Anno che verrà non è una manifestazione qualsiasi, ma è il sigillo, il timbro del percorso di emancipazione meridionale da parte di Matera”.

Sulla stessa linea d’onda anche il Presidente della Fondazione di Matera2019, Paolo Verri, il quale ha dichiarato:”Grande orgoglio che RaiUno porti capodanno da nord a sud per illuminare una parte fondamentale del nostro paese. Per Matera2019 il rapporto con la Rai è fondamentale per generare contenuti digitali.”

La Rai, dal canto suo, ha espresso grande felicità e soddisfazione per la scelta della Capitale Europea della Cultura, infatti Luigi De Siervo, di Rai.com, dice:”Dopo ExpoMilano2015, il nuovo progetto paese diventa Matera2019″. Inoltre, la Rai ha confermato un cast davvero eccezionale. I conduttori saranno Papaleo, Amadeus e Lippi, quest’ultimo presente alla conferenza stampa, il quale ha scherzato e ha promesso una grande e divertente festa di fine anno.

Materainside

Loading Facebook Comments ...