Iniziative per il 2 Luglio: “Fiammelle dell’attesa” e “Balconi in festa”

Iniziative per il 2 Luglio: “Fiammelle dell’attesa” e “Balconi in festa”

Come ben noto, la pandemia da Covid-19 ha indotto le autorità competenti a vietare assembramenti; di conseguenza, essendo state previste solo celebrazioni di natura religiosa, l’Associazione Maria SS. della Bruna ha sospeso i preparativi in corso per la festa della Bruna 2020.

Per riempire, sia pure in misura limitata, l’assenza delle tradizionali manifestazioni esteriori, il Comitato Esecutivo ha predisposto solo iniziative che, evitando assembramenti, consentano di poter onorare ugualmente in forma diversa la Patrona della città che ha protetto la nostra città, di fatto solo sfiorata dalla pandemia rispetto ad altre zone dell’Italia.

Vi invitiamo, di conseguenza, a visitare il PROGRAMMA delle iniziative culturali e sociali.
Tra le idee proposte, in vista dell’imminente giornata di festa, vi chiediamo di prepararvi per:

  • Fiammelle dell’attesa

Alle ore 23,00  del 1° luglio si invita tutti ad accendere fiammelle (per esempio candele citronella) posizionate su finestre, balconi, dinanzi ai negozi o ai luoghi di lavoro, quali simboli dell’attesa del grande giorno di festa che quest’anno non potrà essere sfarzosa. Il fuoco, si sa, ha molte valenze simboliche, tra le quali, la fede, l’amore, la cultura, la luce, la trasformazione. Ma per il credente sarà bello pensare che la Madonna della Bruna la notte che precede la Sua festa si avvicinerà ad ogni fiammella accesa è benedirà la casa, il negozio, il luogo di lavoro di chi La aspetta con la fiamma accesa.  

  • Balconi in festa

Si invita, infine, ogni famiglia ad esporre il 2 luglio coperte e vasi di fiori ai balconi per onorare la Patrona di Matera nel giorno a Lei dedicato, così come facevano i materani del passato al passaggio della processione della Bruna. Da parte sua, l’Associazione curerà la collocazione di stendardi con l’immagine della statua della Madonna.

Loading Facebook Comments ...