Il Natale giù

Il Natale giù

Today is the day! (In realtà anche domani e dopodomani saranno IL DAY) Ma oggi venerdì 21 dicembre posso con fierezza affermare che i giorni di transumanza verso il sud sono ufficialmente iniziati. L’uomo avrà pure toccato il suolo lunare, ma davvero vogliamo confrontarlo con il Marino che approda alla stazione di Villalongo e tu che senti di essere in paradiso anche alle 7 del mattino dopo 12 ore incastrato tra sedile, valige e vicini troppo loquaci? Mille volte Marino, è lui che mi porta a casa.

E a tutti i fortunelli che sono giunti alle loro “dimore natie” prima di questa 3giorni di forsennate migrazioni verso casa, dedico l’espressione che ho mentre scrivo… e che non dico, perché a Natale DOVREMMO essere tutti più buoni.

Dunque… Dalla regia mi comunicano che le nonne hanno già apparecchiato intere tavolare di leccornie mentre cercavamo di comunicare per telefono svegliando tutto il bus. E fratelli e sorelle piangono da giorni, perché consapevoli che per le prossime due settimane perderanno la leadership di figli unici, e tutti i vantaggi che ne conseguono… i figliol prodigi stanno tornaaaaaando!

Quindi non mi resta che augurarvi di vero cuore (materano) un Natale che sappia di famiglia, amore incontenibile e.. anche di fritto!

Michela Barbone per Matera Inside

Loading Facebook Comments ...