Il Comitato Eu Japan Fest per Matera 2019: individuare progetti comuni

Il Comitato Eu Japan Fest per Matera 2019: individuare progetti comuni

Fonte: Matera2019

“Oggi a Matera il segretario generale Shuji Kogi del Comitato Eu Japan Fest per individuare progetti comuni per l’anno della capitale europea della cultura a Matera.

Il Comitato Eu Japan Fest è un ente senza fini di lucro che ha, fra i suoi principali obiettivi, quello di sostenere le attività culturali e artistiche in Europa e di diffondere la cultura giapponese. Si tratta di un organismo di cui fanno parte tutti gli ambasciatori del Giappone in Europa oltre che rappresentanti di importanti aziende private giapponesi.

Il Comitato supporta alcune iniziative inserite nei programmi delle Capitali europee della cultura coerenti con i rispettivi dossier e che hanno a che fare con la multiculturalità e lo sviluppo sostenibile del benessere economico delle comunità. Ad esempio, lo scorso anno a Mons e a Pilsen, capitali europee della cultura del 2015, il comitato ha supportato una mostra di Van Gogh con opere provenienti da collezionisti giapponesi, uno scambio culturale fra le università del Giappone e quelle delle due città ECoC, mostre di fotografi europei sul Giappone, performance teatrali di artisti giapponesi ed europei, e così via.

Per iniziare a stabilire relazioni e definire contenuti, oggi martedì 26 gennaio, sarà a Matera Shuji Kogi, segretario generale del Comitato, invitato dal direttore della Fondazione Matera-Basilicata2019 Paolo Verri. È una visita importante per la nostra città e per la Basilicata anche per coinvolgere un mondo imprenditoriale di grande interesse sul piano internazionale.
Nel nostro dossier di candidatura infatti c’è il cluster “Riflessioni e connessioni” che comprende anche il progetto “Breathing Earth” dell’artista giapponese Susumu Shingu.
Shingu è un artista di fama mondiale chiamato anche “scultore del vento, dell’acqua e della luce” capace di realizzare opere dalle soluzioni tecnologicamente molto sofisticate, accompagnate da uno studio di ingegneria rilevante e dall’uso sapiente di materiali contemporanei come l’acciaio, l’alluminio, il Toflan. Con il segretario generale del Comitato Eu Fest Japan parleremo quindi del nostro progetto ma anche di altre proposte creative che potrebbero connettersi con il nostro dossier.”

Materainside

Loading Facebook Comments ...