Fondazione Sassi: lanciata una call per giovani artisti

Fondazione Sassi: lanciata una call per giovani artisti

La Fondazione Sassi, che dal 1990 opera nel campo della cultura per la valorizzazione del patrimonio naturale, storico, artistico, architettonico dei Sassi di Matera, ha lanciato una call per giovani artisti under 35 chiamata “Luoghi per Sottrazione“.

Il tema della sottrazione è legato a doppio filo con la città dei Sassi: la maggior parte delle abitazioni degli antichi rioni sono il frutto non dell’apporto di nuovo materiale ma dalla sottrazione della calcarenite, la tenera roccia che affiora nelle murge; inoltre, anche il sistema di cisterne e di canalizzazione delle acque, che ha permesso a Matera di diventare Patrimonio Mondiale dell’Umanità (qui l’articolo di Matera Inside) è stato generato sapientemente dai nostri avi attraverso la sottrazione della roccia calcarea. Infine, in uno dei più importanti esodi forzati della storia italiana, nel dopoguerra i materani sono stati sottratti dei Sassi, venendo sfollati sul “piano”.

Nella call agli artisti è chiesto di riflettere, partendo dalle considerazioni appena fatte, per toccare i temi a loro più vicini e operare secondo i propri linguaggi:

  • Visual art (pittura su qualsiasi tipo di supporto, fotografia, etc);
  • Scultura, installazione;
  • Proiezioni e arti digitali;
  • Performance.

La partecipazione è gratuita e può avvenire singolarmente o in gruppo; i collettivi dovranno avere almeno la metà dei componenti di età inferiore ai 35 anni compiuti. Ogni artista/collettivo potrà presentare un solo progetto.

Le domande devono pervenire entro e non oltre la mezzanotte del 10 marzo 2017, pena l’esclusione. I candidati dovranno:

  • Compilare il form all’indirizzo www.fondazionesassi.org/call-for-artists-under-35/;
  • In assenza di un sito web, inviare per email portfolio o un progetto passato significativo;
  • Se necessario, inviare immagini di supporto alla comprensione del progetto.

Il materiale richiesto dovrà essere inviato all’indirizzo email: callforartist@fondazionesassi.org.

Buona fortuna amici di Matera Inside!

Matera Inside

Loading Facebook Comments ...