Comincenter e Eppela insieme per il crowdfunding nel Sud Italia

Comincenter e Eppela insieme per il crowdfunding nel Sud Italia

Dal 27 al 29 aprile, il Comincenter ha ospitato la piattaforma di crowdfunding più famosa d’Italia per un corso che ha visto la partecipazione di giovani professionisti e associazioni pronti a candidare le loro idee sulla rete. Che cos’è il crowdfunding reward based? La soluzione alternativa per chi ha un’idea creativa ma non i fondi per realizzarla, per chi è stanco di rincorrere il burocratese dei bandi pubblici. Il crowdfunding è, detto in breve, un sistema di raccolta fondi su web, che riconosce dei premi ai sostenitori di un progetto. 
A svelare i segreti di questo mondo, che si basa sul supporto economico della web community, è stato con noi Francesco Di Candio: Designer, docente presso l’Istituto Europeo di Design a Torino, un passato in Grom, Sparco, Bulgari ed altri brand. A seguito di una campagna di crowdfunding si avvicina alla piattaforma Eppela, entrandoci come project manager un anno dopo. 24 mesi per divenire project leader e guidare la piattaforma italiana.
Comincenter nasce per informare sulle opportunità concrete – dichiara Antonio Candela CEO Universosud, azienda proprietaria del brand e creatrice del progetto – Eppela e il crowdfunding, in questo senso, sono un modo di possibilità, potremmo dire infinito, aperto a tutti perché si rivolge a una comunità ampia ed eterogenea come quella del web. Questo corso, che siamo orgogliosi di ospitare nel nostro centro, oltre ad informare, forma chiunque voglia partecipare sugli strumenti e i metodi più giusti per avere successo e candidare la propria idea, il proprio progetto. Ma non solo. Da oggi Universosud e Comincenter sono per Eppela il Punto di riferimento esclusivo per l’intero territorio del Sud Italia. Il nostro obiettivo è quello di continuare a costruire delle azioni che diano risposte concrete a tutti quei ragazzi alla ricerca di nuove opportunità di lavoro e di formazione che vivono in Basilicata e che possono, da oggi, continuare a migliorare capacità e competenze in un mondo del sempre più complesso e competitivo.”

Dott. Ing. Antonio CANDELA
Loading Facebook Comments ...