Capodanno 2017 a Matera con Dire Straits Legacy, Numa, A. Fiamma, S. Pepe e P. Irene

Capodanno 2017 a Matera con Dire Straits Legacy, Numa, A. Fiamma, S. Pepe e P. Irene

Tutto pronto a Matera per  il Concerto di San Silvestro, il 31 dicembre a Matera.

Gli ospiti speciali saranno i Dire Straits Legacy, orfani di Mark Knopfler. Nella nuova band, manca il leader e fondatore del gruppo originale, ma la nuova formazione è di primo piano, con il chitarrista Phil Palmer, il tastierista Alan Clark, il batterista Danny Cummings, l’altro batterista Steve Ferrone (uno dei più quotati al mondo), il sassofonista Mel Collins, il cantante e chitarrista romano Marco Caviglia, un fedelissimo di Knopfler, e l’altro italiano il tastierista Primiano De Rose.

Come vi avevamo anticipato (qui l’articolo) la serata avrà anche uno spiccato scopo benefico per la presenza di Numa Palmer, la moglie del chitarrista del gruppo Phil Palmer, che ricopre la veste di ambasciatrice Unicef:  “La musica è gioia, la musica è amore e con questo spirito vogliamo aprire il concerto di Capodanno” ha dichiarato stamattina Numa. “Io sono la madrina Unicef per questo evento e sono l’ambasciatrice del ‘Giubileo della Pace’. Sono una cantante, ed è una gioia per me aprire il capodanno con voi con una canzone dal nome “Noi Siamo Amore”, scritta da Phil Palmer e che nasce dalla versione in inglese Promise Land (Terra Promessa). Io ho cantato proprio la versione inglese, a cui poi ne è seguita una italiana, il cui testo è stato scritto da Vincenzo Incenzo (l’autore di renato Zero), che è stata supervisionata da Renato Zero in persona. Grazie a questo brano noi vogliamo portare insieme ad Unicef il messaggio sì musicale, ma anche pieno di contenuti”.

Ad aprire il concerto, vi sarà il notomusicista materano Antonello Fiamma.

Dopo il brindisi di fine anno, la musica continua con l’animazione di Paolo Irene e il dj set di Saverio Pepe, che saranno presenti anche durante il resto della serata.

Buon Capodanno a tutti!
Materainside

Loading Facebook Comments ...