Atlante delle emozioni delle città: al via “Mappe Fisiche”, laboratorio di comunicazione teatrale

Atlante delle emozioni delle città: al via “Mappe Fisiche”, laboratorio di comunicazione teatrale

A partire dal mese di Novembre 2019,  il Teatro dei Sassi e la Scuola delle Arti di ARTErìa presentano “Mappe fisiche”, laboratorio di comunicazione teatrale per abitanti permanenti.

Il progetto, le cui lezioni si terranno presso la sede della Scuola delle Arti di ARTEria  in via Vico XX Settembre 2, è rivolto a persone di età superiore ai 15 anni che intendono imparare la grammatica della comunicazione teatrale e partecipare alla costruzione della seconda parte del fortunato progetto del Teatro dei Sassi: “Atlante delle emozioni delle città”, progetto di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019, co-prodotto con la Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Il laboratorio, a cura di Massimo Lanzetta, in  collaborazione con Luciana Paolicelli e con la partecipazione di Angela De Gaetano, si divide in due sessioni: la  prima avrà una durata  da novembre 2019 a maggio 2020,  la seconda, invece, da ottobre 2020 a dicembre 2020,  con incontri di 90 minuti ciascuno e con un numero minimo di 10 partecipanti.

Massimo Lanzetta
, direttore artistico del Teatro dei Sassi, ha commentato: “A distanza di tempo, riproponiamo ad una città profondamente mutata come Matera, il metodo della  Scuola di teatro naturale per continuare ad indagare l’ esistenza umana e la relazione tra le persone. ‘Mappe fisiche’ é un invito ad incontrarsi tra semplici persone per disegnare nuove mappe emozionali, questa volta fisiche, mappe di corpi, mappe in movimento. Insieme ad ARTErìa condividiamo l’impresa e la certezza che sia giusto e fruttuoso intraprendere insieme perché aggiunge valore e senso al percorso di ciascuno.”

Loredana Paolicelli, presidente diARTErìa, dichiara: “Il progetto si inserisce nei corsi e laboratori permanenti della Scuola delle Arti, creata da ARTErìa e nata nel 1997. Lì si svolge tutta la produzione e la formazione artistica dell’associazione nei settori di musica, arte, teatro e didattica e letteratura. Lì abbiamo prodotto altri spettacoli come ‘La città di pietra’ con la regia di Giorgio Barberio Corsetti e ‘Il Canto del Pane’ diretto da Angela De Gaetano. Nella nostra sede si sono svolti anche il Master di Livello universitario in Cinema e tante altre collaborazioni con scuole e università, collaborazioni internazionali e tanto altro come ‘Il Festival dei Paesaggi del Grano’ che si è svolto nei 5 centri di visioni urbane e poi a Parigi e Sofia nei centri polifunzionali di Tour des Dames e Centre of Cultire and Debate. La nostra ricerca si attua in diversi campi, come quello anche della Narrative Art e scultura grazie a Dario Carmentano. Io, invece, mi occupo di musiche originali per teatro e cinema e produzioni internazionali.”

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 333.9813464, oppure inviare una mail all’indirizzo amministrazione@arteriamatera.it.

Loading Facebook Comments ...