100 anni per nonna Giuseppina

100 anni per nonna Giuseppina

100 anni per Giuseppina Palmieri, festa a Rotondella dove nel 2015 si festeggeranno ben 3 centenari.

Un traguardo importante, da festeggiare con gli affetti più cari: cento anni! Un giorno straordinario quello vissuto mercoledì 21 gennaio da Giuseppina Palmieri, vedova Cucari, nata un secolo fa, il 21 Gennaio del1915.
Una comunità in festa vista la straordinaria ricorrenza di questo traguardo che è solo il primo di altri duecentenari della comunità rotondellese.
Infatti il 9 Maggio e il 25 Dicembre altri due nonni di Rotondella compiranno un secolo di vita.
Per questo motivo il Vescovo Mons. Francesco Nolè, vescovo di Tursi-Lagonegro, su invito della famiglia Cucari, ha omaggiato l’intera comunità Rotondellese della sua presenza e delle sue parole.
Nella bella predica di Mons. Nolè un invito a condurre una vita semplice, sana e senza eccessi, e sempre segnata dalla fede.
Insieme a quelli di parenti e tanti amici, sono giunti anche gli auguri dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vito Agresti che ha omaggiato con un bouquet di fiori la signora e con una targa “in riconoscimento alla sua longevità e a con l’augurio di altri anni di lunga e sana vita”.
Circondata dall’affetto di parenti e amici, la Signora Palmieri è apparsa visibilmente emozionata e nonostante le difficoltà fisiche è riuscita però a trascorrere una lieta serata insieme alla comunità durante il buffet offerto dai familiari. “Sono felicissima per l’attenzione mostrata da tutti anche se non conosco tutti personalmente” ha affermato sorridendo.
I suoi 100 anni di vita vogliono essere per noi tutti un modello di comportamento, perché ella ci insegna che per vivere bene basta l’essenziale e che le difficoltà della vita vanno affrontate sempre con coraggio e dignità.

Loading Facebook Comments ...